Flu-Immune, 60 VegeCaps

Recensisci il prodotto per primo


Peso: 0.0700 Kg

EAN: 7640108209542

Numero Articolo: EB-9542

Disponibilità: MHD 07/2018

Prezzo di listino: 56.95 Fr.

Prezzo speciale: 28.45 Fr.

*IVA incl., escl. spese di spedizione

Flu-Immune, 60 VegeCaps

Effetti scientifici sulla salute approvati dall'EFSA*:

  • La vitamina C accresce l’assorbimento del ferro.
  • La vitamina C contribuisce al mantenimento della normale funzione del sistema immunitario durante e dopo uno sforzo fisico intenso.
  • Più
*Link all' EFSA

Panoramica veloce

Supporto immunitario naturale, particolarmente indicato durante l'inverno e nei periodi di maggior rischio influenzale, ma fondamentale durante tutto l'anno. Flu Immune™ è un compendio vegan di erbe e frutti accuratamente selezionati dal dottor Jens Wurster per fornire maggiore protezione e sostegno.
Flu Immune™ contribuisce: alle normali funzioni del sistema immunitario; al metabolismo energetico; alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo; alla riduzione di fatica e stanchezza.
Ecco come affrontare l'inverno e i cambi stagionali con la marcia giusta, grazie alla sapiente combinazione di antiossidanti di Flu Immune™ EnergyBalance®.
Contenuto: 36g = 60 VegeCaps con 470mg di Flu Immune™ cadauna.

Dettagli

Dettagli

Flu Immune™: ingredienti immunoattivanti di classe superiore
Gli ingredienti vegetali di alta qualità contenuti in Flu Immune™ (tra cui echinacea, sambuco e ribes nero) sono un valido supplemento di vitamine, antiossidanti e minerali. L'acerola BIO (una piccola ciliegia dell'america latina) fornisce 30 volte la quantità di vitamina C normalmente presente in un limone e - rispetto all'acido ascorbico - vanta principi attivi importanti per la riduzione ossidativa. Lo zinco citrato (2,5 mg di ingrediente attivo per capsula) è un minerale coinvolto in molti processi metabolici, nella struttura del materiale genetico e nella crescita cellulare. Gli ingredienti immunoattivanti naturali di Flu Im-mune™- scelti in esclusiva per EnergyBalance® dal dottor Jens Wurster© - lavorano sinergicamen-te, si rafforzano reciprocamente e danno vita ad un compendio di antiossidanti di classe superiore.

Tanti ingredienti - un solo obiettivo
Flu Immune™ è composto da molti e validi ingredienti: si tratta di un integratore naturale alimen-tare con forti velleità preventive, consigliato soprattutto nei cambi stagione (contro debolezza e affaticamento), nei momenti di maggiore vulnerabilità dell’organismo e nel periodo che precede il classico arrivo dell’ondata stagionale di influenza. Oppure semplicemente per dare un aiuto naturale al sistema immunitario durante il corso dell’anno o come oxiredox.

Causa e non sintomo: ingredienti attivi naturali come prevenzione
Spesso, soprattutto in caso di malanni stagionali, i farmaci disponibili in farmacia con o senza prescrizione medica, vanno a curare i sintomi. Va chiarito: gli integratori naturali funzionano in un altro modo... ingredienti attivi vegetali naturali quali echinacea e sambuco nero, supportano l'organismo in anticipo, cioè in modo reventivo, diminuendone la vulnerabilità. Si tratta dunque di “rinforzare” prima per farsi trovare pronti dopo, nel momento del bisogno; non solo: quando un organismo conta su questi principi attivi, può essere in grado - stando a osservazioni scientifiche - di recuperare molto velocemente da una situazione di disagio e vulnerabilità fisiche.

Flu Immune™:  gli ingredienti.
Zinco, sistema immunitario e sviluppo mentale

Lo zinco è un minerale importante - preposto naturalmente alla protezione dallo stress ossidativo e direttamente coinvolto nella respirazione cellulare. Sia il sistema immunitario che alcuni ormoni hanno bisogno dello zinco per la loro normale funzione. Lo zinco contribuisce ad una normale funzione cognitiva e fornisce un prezioso contributo alle prestazioni mentali. La carenza di zinco non è rara nei paesi occidentali, soprattutto nei neonati, negli anziani, negli adolescenti e nelle donne in età fertile e - stando ad alcune statistiche -  sarebbe  responsabile della morte di un milione di bambini all'anno.

Echinacea purpurea - bioattività a 360°
L'echinacea purpurea è nota e usata in tutto il mondo per rafforzare rendere più massiccio il sistema immunitario. I più importanti principi attivi sono: derivati dell'acido caffeico (echinacoside, cinarina, acido cicorico, acido clorogenico), olio essenziale (alfa-pinene, beta-pinene, mircene, beta-farnesene, umulene, borneolo), polisaccaridi (arabinogalattano, fucogalactoxiloglucani), echinaceina, isobutilamidi, acidi polieninici, acidi polienici, flavonoidi (luteolina, kaemferolo, quercitina, apigenina). In ambito omeopatico ne è stato segnalato l'uso in qualità di coadiuvante contro infezioni e febbre. L'echinace purpurea qui contenuta ha una grande biodisponibilità: significa che il principio attivo è capace di raggiungere l'obiettivo nel pieno delle sue potenzialità e rilasciare la sua potenzialità solo là dove serve (target).

Sambuco
I principali principi attivi del sambuco sono: flavonoidi - in particolare gli antociani - glicosidi, oli essenziali, acidi organici vegetali, colina, vitamina C e tannini. Stando a quanto osservato e analizzato, il sambuco (oltre alle proprietà diuretiche e lassative) ha proprietà che lo consiglierebbero nell'utilizzo in caso di raffreddore, vie respiratorie affaticate, mal di gola e malesseri simil-influenzali.

Frutti rossi, ossidazione e metabolismo dei grassi
Le antocianine contenute nel sambuco nero - rintracciabili nel sistema circolatorio - offrono sostegno alle cellule in termini antiossidanti. Recenti studi hanno messo in luce effetti positivi sui processi neurodegenerativi del cervello in rapporto a sambuco, mirtillo, mora, uva, ribes, fragola e altri frutti "rossi" (di bosco). Nella fattispecie, la colina contenuta nel sambuco nero supporta il metabolismo dell'omocisteina, la quale a sua volta ridurrebbe il rischio di problemataiche di tipo cardiovascolare; i principi attivi del sambuco sostengono inoltre le funzionalità del fegato e contribuiscono al metabolismo del grasso.

Ribes nero, di tutto un po'
Gli estratti del ribes nero hanno un effetto positivo sul sistema immunitario. Oltre ad un elevato contenuto di vitamina C, gli antociani antiossidanti e minerali come potassio, calcio, ferro, magnesio, fosforo e fibre alimentari, acido gamma-linolenico, provitamina A, vitamina B, E, K, P, PP, J e pectina. Le foglie contengono oli essenziali, tannini e antiossidanti. La vitamina A supporta il metabolismo del ferro e svolge un ruolo decisivo nella divisione cellulare e nella formazione dell'osso. Il ferro è il fattore chiave del trasporto del nostro ossigeno e contribuisce alla normale formazione di globuli rossi e dell'emoglobina. Con l'assunzione simultanea di vitamina C, il tasso di assorbimento di ferro è maggiore. La vitamina A sostiene il sistema immunitario, mantiene la pelle e le mucose sano e quindi aiuta a costruire barriere efficaci contro batteri, virus e parassiti. Il contenuto di calcio supporta inoltre l'attività enzimatica. Sembrerebbe inoltre che assunzione prolungata nel tempo di ribes nero, abbia un effetto positivo sull'umore.

Acido gamma linoleico e vitamina J
L'olio ricavato dal ribes nero contiene una percentuale molto elevata di acido gamma-linolenico, utilizzato nel XII secolo per i problemi cutanei. Le persone che hanno una carenza di acido gamma-linoleico presentano spesso ridotta funzione difensiva della pelle, nonché un sistema immunitario indebolito. L'acido gamma-linolenico è consigliato nei momenti mestruali. Qui troviamo inoltre le vitamine I e J, fino ad oggi poco rintracciate e conosciute.

Il Rosso e il Nero
Flu Immune™ basa la sua potenza attiva su frutti rossi e neri... una questione di colori: il potere concentrato degli estratti vegetali, delle vitamine e dei minerali presenti nel sambuco, nell'echinacea, nel ribes nero, nell'acerola e nelli zinco combinato e sapientemente combinati in modo esclusivo dal dottor Jens Wurster per EnergyBalance in Flu Immune™, va a offrire valido supporto al sistema immunitario prima, durante e dopo eventuali malanni e acciacchi stagionali. I flavonoidi, le vitamine e i minerali altamente  biodisponibili presetni in Flu Immune™, possono essere coadiuvanti nell'attività metabolica delle cellule, per sistema cardiovascolare e per le funzioni neuronali.


Uso
2 capsule al giorno; in caso di elevato bisogno 3-4 capsule al dì, prima dei pasti.

Ingredienti
BIO Acerola Malpighia emarginata (estratto 17%) vitamina C, ribes nero, BIO sambuco nero, Echinacea purpurea (estratto 4%), BIO zinco citrato, cellulosa (VegeCaps).

Contenuto
60 capsule VEG da 470mg.

Informazione in tedesco: stop-grippe-virus-infektion.de

Ulteriori informazioni

Forma VegeCaps
Produttore EnergyBalance
Bio No
Vegan Si
Nome Flu-Immune, 60 VegeCaps
Peso 0.0700
Prezzo 56.95 Fr.
Recensioni clienti

Scrivi la tua recensione

Login per inviare la tua recensione

Domande

Domande su Flu-Immune, 60 VegeCaps

Ancora nessuna domanda effettuata

Fai la tua domanda

Copia il testo nell'immagine qui sopra

Ingredienti

© Copyright: I contenuti da noi forniti sul nostro sito Web, quali testi, grafica, loghi, icone di pulsanti, immagini, contenuti digitali scaricabili e raccolte dati, sono di proprietà della EnergyBalance SA o di terzi che ci forniscono questi contenuti o li rendono disponibili sul nostro sito Web e sono protetti dalle leggi svizzere e internazionali sul diritto d’autore e sulle banche dati. Anche l’intero patrimonio di contenuti della nostra offerta online e delle nostre banche dati è di proprietà esclusiva della EnergyBalance SA ed è protetto dalle leggi svizzere e internazionali sul diritto d’autore e sulle banche dati.

 

Dettagli

Flu Immune™: ingredienti immunoattivanti di classe superiore
Gli ingredienti vegetali di alta qualità contenuti in Flu Immune™ (tra cui echinacea, sambuco e ribes nero) sono un valido supplemento di vitamine, antiossidanti e minerali. L'acerola BIO (una piccola ciliegia dell'america latina) fornisce 30 volte la quantità di vitamina C normalmente presente in un limone e - rispetto all'acido ascorbico - vanta principi attivi importanti per la riduzione ossidativa. Lo zinco citrato (2,5 mg di ingrediente attivo per capsula) è un minerale coinvolto in molti processi metabolici, nella struttura del materiale genetico e nella crescita cellulare. Gli ingredienti immunoattivanti naturali di Flu Im-mune™- scelti in esclusiva per EnergyBalance® dal dottor Jens Wurster© - lavorano sinergicamen-te, si rafforzano reciprocamente e danno vita ad un compendio di antiossidanti di classe superiore.

Tanti ingredienti - un solo obiettivo
Flu Immune™ è composto da molti e validi ingredienti: si tratta di un integratore naturale alimen-tare con forti velleità preventive, consigliato soprattutto nei cambi stagione (contro debolezza e affaticamento), nei momenti di maggiore vulnerabilità dell’organismo e nel periodo che precede il classico arrivo dell’ondata stagionale di influenza. Oppure semplicemente per dare un aiuto naturale al sistema immunitario durante il corso dell’anno o come oxiredox.

Causa e non sintomo: ingredienti attivi naturali come prevenzione
Spesso, soprattutto in caso di malanni stagionali, i farmaci disponibili in farmacia con o senza prescrizione medica, vanno a curare i sintomi. Va chiarito: gli integratori naturali funzionano in un altro modo... ingredienti attivi vegetali naturali quali echinacea e sambuco nero, supportano l'organismo in anticipo, cioè in modo reventivo, diminuendone la vulnerabilità. Si tratta dunque di “rinforzare” prima per farsi trovare pronti dopo, nel momento del bisogno; non solo: quando un organismo conta su questi principi attivi, può essere in grado - stando a osservazioni scientifiche - di recuperare molto velocemente da una situazione di disagio e vulnerabilità fisiche.

Flu Immune™:  gli ingredienti.
Zinco, sistema immunitario e sviluppo mentale

Lo zinco è un minerale importante - preposto naturalmente alla protezione dallo stress ossidativo e direttamente coinvolto nella respirazione cellulare. Sia il sistema immunitario che alcuni ormoni hanno bisogno dello zinco per la loro normale funzione. Lo zinco contribuisce ad una normale funzione cognitiva e fornisce un prezioso contributo alle prestazioni mentali. La carenza di zinco non è rara nei paesi occidentali, soprattutto nei neonati, negli anziani, negli adolescenti e nelle donne in età fertile e - stando ad alcune statistiche -  sarebbe  responsabile della morte di un milione di bambini all'anno.

Echinacea purpurea - bioattività a 360°
L'echinacea purpurea è nota e usata in tutto il mondo per rafforzare rendere più massiccio il sistema immunitario. I più importanti principi attivi sono: derivati dell'acido caffeico (echinacoside, cinarina, acido cicorico, acido clorogenico), olio essenziale (alfa-pinene, beta-pinene, mircene, beta-farnesene, umulene, borneolo), polisaccaridi (arabinogalattano, fucogalactoxiloglucani), echinaceina, isobutilamidi, acidi polieninici, acidi polienici, flavonoidi (luteolina, kaemferolo, quercitina, apigenina). In ambito omeopatico ne è stato segnalato l'uso in qualità di coadiuvante contro infezioni e febbre. L'echinace purpurea qui contenuta ha una grande biodisponibilità: significa che il principio attivo è capace di raggiungere l'obiettivo nel pieno delle sue potenzialità e rilasciare la sua potenzialità solo là dove serve (target).

Sambuco
I principali principi attivi del sambuco sono: flavonoidi - in particolare gli antociani - glicosidi, oli essenziali, acidi organici vegetali, colina, vitamina C e tannini. Stando a quanto osservato e analizzato, il sambuco (oltre alle proprietà diuretiche e lassative) ha proprietà che lo consiglierebbero nell'utilizzo in caso di raffreddore, vie respiratorie affaticate, mal di gola e malesseri simil-influenzali.

Frutti rossi, ossidazione e metabolismo dei grassi
Le antocianine contenute nel sambuco nero - rintracciabili nel sistema circolatorio - offrono sostegno alle cellule in termini antiossidanti. Recenti studi hanno messo in luce effetti positivi sui processi neurodegenerativi del cervello in rapporto a sambuco, mirtillo, mora, uva, ribes, fragola e altri frutti "rossi" (di bosco). Nella fattispecie, la colina contenuta nel sambuco nero supporta il metabolismo dell'omocisteina, la quale a sua volta ridurrebbe il rischio di problemataiche di tipo cardiovascolare; i principi attivi del sambuco sostengono inoltre le funzionalità del fegato e contribuiscono al metabolismo del grasso.

Ribes nero, di tutto un po'
Gli estratti del ribes nero hanno un effetto positivo sul sistema immunitario. Oltre ad un elevato contenuto di vitamina C, gli antociani antiossidanti e minerali come potassio, calcio, ferro, magnesio, fosforo e fibre alimentari, acido gamma-linolenico, provitamina A, vitamina B, E, K, P, PP, J e pectina. Le foglie contengono oli essenziali, tannini e antiossidanti. La vitamina A supporta il metabolismo del ferro e svolge un ruolo decisivo nella divisione cellulare e nella formazione dell'osso. Il ferro è il fattore chiave del trasporto del nostro ossigeno e contribuisce alla normale formazione di globuli rossi e dell'emoglobina. Con l'assunzione simultanea di vitamina C, il tasso di assorbimento di ferro è maggiore. La vitamina A sostiene il sistema immunitario, mantiene la pelle e le mucose sano e quindi aiuta a costruire barriere efficaci contro batteri, virus e parassiti. Il contenuto di calcio supporta inoltre l'attività enzimatica. Sembrerebbe inoltre che assunzione prolungata nel tempo di ribes nero, abbia un effetto positivo sull'umore.

Acido gamma linoleico e vitamina J
L'olio ricavato dal ribes nero contiene una percentuale molto elevata di acido gamma-linolenico, utilizzato nel XII secolo per i problemi cutanei. Le persone che hanno una carenza di acido gamma-linoleico presentano spesso ridotta funzione difensiva della pelle, nonché un sistema immunitario indebolito. L'acido gamma-linolenico è consigliato nei momenti mestruali. Qui troviamo inoltre le vitamine I e J, fino ad oggi poco rintracciate e conosciute.

Il Rosso e il Nero
Flu Immune™ basa la sua potenza attiva su frutti rossi e neri... una questione di colori: il potere concentrato degli estratti vegetali, delle vitamine e dei minerali presenti nel sambuco, nell'echinacea, nel ribes nero, nell'acerola e nelli zinco combinato e sapientemente combinati in modo esclusivo dal dottor Jens Wurster per EnergyBalance in Flu Immune™, va a offrire valido supporto al sistema immunitario prima, durante e dopo eventuali malanni e acciacchi stagionali. I flavonoidi, le vitamine e i minerali altamente  biodisponibili presetni in Flu Immune™, possono essere coadiuvanti nell'attività metabolica delle cellule, per sistema cardiovascolare e per le funzioni neuronali.


Uso
2 capsule al giorno; in caso di elevato bisogno 3-4 capsule al dì, prima dei pasti.

Ingredienti
BIO Acerola Malpighia emarginata (estratto 17%) vitamina C, ribes nero, BIO sambuco nero, Echinacea purpurea (estratto 4%), BIO zinco citrato, cellulosa (VegeCaps).

Contenuto
60 capsule VEG da 470mg.

Informazione in tedesco: stop-grippe-virus-infektion.de

Ulteriori informazioni

Forma VegeCaps
Produttore EnergyBalance
Bio No
Vegan Si
Nome Flu-Immune, 60 VegeCaps
Peso 0.0700
Prezzo 56.95 Fr.



*Prezzi IVA inclusa. Le spese di spedizione sono escluse.