Regina dei Prati 450mg, 100 VegeCaps

Recensisci il prodotto per primo


Peso: 0.0800 Kg

Numero Articolo: D-7718

Disponibilità: Disponibile

26.00 Fr.
*IVA incl., escl. spese di spedizione
  • Acquista 6 per 24.96 Fr.  4%
  • Acquista 12 per 23.92 Fr.  8%

Regina dei Prati 450mg, 100 VegeCaps

Panoramica veloce

Spiraea ulmaria o Regina del prato è una erbacea popolare soprattutto in Europa e in Asia centrale che può raggiungere un'altezza di fino a cinque metri. È conosciuta nella scienza delle piante per il fatto che Spiraea ulmaria ha una percentuale elevata di libero acido salicilico e di aldeide salicilica.

Contenuto: 45g = 100 capsule vegetali da 450mg cadauna.
Dettagli

Dettagli

La spirea ulmaria appartiene alla famiglia delle Rosaceae ed è originaria dell’Europa. Il nome deriva dal greco "speira" in allusione alla forma dei frutti "a spirale".
La Spiraea ulmaria è molto conosciuta in "medicina popolare". 
La parte utilizzata sono i fiori e le sommità fiorite. I costituenti principali sono: derivati flavonici (spireoside, rutoside, iperoside), tannini pirogallici, eterosidi di acici fenolici, xyloglucosidi del salicilato di metile e dell’aldeide salicilica (spireina), olio essenziale (salicilato di metile, aldeide salicilica, vanillina, spireina).

Il principio attivo della Regina dei Prati
E' dunque costituito dunque da aldeide salicilica, salicilati di metile ed anche glucosidi e flavonoidi. Tutti questi principi permettono a questa pianta di rivelare efficacia antiinfiammatoria e attiva nel trattamento di reumatismi articolari cronici e nell'artrosi e artriti.

Esistono molte varianti dell'artrite

Una delle più diffuse e fastidiose è l'artrite reumatoide è una poliartrite infiammatoria cronica, anchilosante e progressiva a carico delle articolazioni. 
Ad esserne maggioremente colpite sono le donne (rapporto 3:1), soprattutto oltre i 50 anni.
Il numero dei casi aumenta con l'età, L'esordio si osserva prevalentemente al termine della adolescenza o tra 4º e 5º decennio di vita; un secondo picco si osserva tra i 60 e 70 anni.


Consultare l'erbario

Ulteriori informazioni

Forma VegeCaps
Produttore Dioniso
Bio No
Vegan In allestimento
Nome Regina dei Prati 450mg, 100 VegeCaps
Peso 0.0800
Prezzo 26.00 Fr.
Recensioni clienti

Scrivi la tua recensione

Login per inviare la tua recensione

Domande

Domande su Regina dei Prati 450mg, 100 VegeCaps

Ancora nessuna domanda effettuata

Fai la tua domanda

Copia il testo nell'immagine qui sopra

Dettagli

La spirea ulmaria appartiene alla famiglia delle Rosaceae ed è originaria dell’Europa. Il nome deriva dal greco "speira" in allusione alla forma dei frutti "a spirale".
La Spiraea ulmaria è molto conosciuta in "medicina popolare". 
La parte utilizzata sono i fiori e le sommità fiorite. I costituenti principali sono: derivati flavonici (spireoside, rutoside, iperoside), tannini pirogallici, eterosidi di acici fenolici, xyloglucosidi del salicilato di metile e dell’aldeide salicilica (spireina), olio essenziale (salicilato di metile, aldeide salicilica, vanillina, spireina).

Il principio attivo della Regina dei Prati
E' dunque costituito dunque da aldeide salicilica, salicilati di metile ed anche glucosidi e flavonoidi. Tutti questi principi permettono a questa pianta di rivelare efficacia antiinfiammatoria e attiva nel trattamento di reumatismi articolari cronici e nell'artrosi e artriti.

Esistono molte varianti dell'artrite

Una delle più diffuse e fastidiose è l'artrite reumatoide è una poliartrite infiammatoria cronica, anchilosante e progressiva a carico delle articolazioni. 
Ad esserne maggioremente colpite sono le donne (rapporto 3:1), soprattutto oltre i 50 anni.
Il numero dei casi aumenta con l'età, L'esordio si osserva prevalentemente al termine della adolescenza o tra 4º e 5º decennio di vita; un secondo picco si osserva tra i 60 e 70 anni.


Consultare l'erbario

Ulteriori informazioni

Forma VegeCaps
Produttore Dioniso
Bio No
Vegan In allestimento
Nome Regina dei Prati 450mg, 100 VegeCaps
Peso 0.0800
Prezzo 26.00 Fr.